PERMESSI PER MOTIVI PERSONALI E FAMILIARI – ATA DI RUOLO

L’art. 31 del CCNL 19.04.2018, al comma 1 dispone che:

“Il personale ATA, ha diritto, a domanda, a 18 ore di permesso retribuito nell’anno scolastico, per motivi personali o familiari, documentati anche mediante autocertificazione”.

I permessi hanno una quantificazione esclusivamente ad ore fruibili soltanto frazionatamente nel limite complessivo di 18 ore annuali ad anno scolastico, che possono essere utilizzate anche cumulativamente per una intera giornata lavorativa. Le ore fruite vengono decurtate dal relativo monte ore annuale dei permessi.

FAQ

  1. In che modo vengono fruite le 18 ore di permesso?

  2. Nella stessa giornata posso fruire delle ore per motivi personali insieme ad altri tipi di permessi? Posso cumularli?

  3. Sono un ATA part time come funzionano i permessi per motivi personali e familiari?

  4. Il dirigente può negarmi i permessi per motivi personali o familiari?

  5. Quante ore mi vengono decurtate in caso di intera giornata di permesso?

  6. Quali motivazioni devo addurre? I motivi devono essere “debitamente documentati”?

  7. I motivi sono valutati dal Dirigente? Cosa si intende per “autocertificazione”? Possono chiedermi dei documenti ufficiali per giustificare il permesso?