TESTIMONIANZA

RIFERIMENTI NORMATIVI: Dipartimento della Funzione Pubblica nella circolare n. 7 del 2008

 

Testimonianza resa IN FAVORE e per conto dell’amministrazione

Se il dipendente è chiamato a deporre a favore o per conto dell’amministrazione è considerato in effettivo servizio senza obbligo di dover recuperare le ore o la giornata fruite. In questi casi vi è l’equiparazione della assenza per testimonianza al servizio reso (il dipendente non dovrà effettuare nessuna richiesta di permesso).

Testimonianza resa NON IN FAVORE e per conto dell’amministrazione

Se il dipendente chiede di assentarsi dal servizio per rendere una testimonianza giudiziale in un processo civile o penale ed essa non è svolta nell’interesse dell’amministrazione (es. testimoniare in una causa civile o penale privata), lo stesso potrà imputare l’assenza secondo un suo autonomo giudizio a ferie, permesso a recupero o permesso per motivi personali (tutti istituti giuridici previsti dal CCNL del 29.11.2007 e 19.04.2018).