Partecipazione a concorsi od esami

  • 8 (retribuiti per il personale di ruolo e non retribuiti per i supplenti) per anno scolastico, ivi compresi quelli eventualmente richiesti per il viaggio. I permessi sono erogati a domanda, da presentarsi al dirigente scolastico da parte del personale docente, educativo ed ATA.
  1. la fruizione è in giorni (docenti e ATA). È possibile fruirne frazionatamente o in modo continuativo.
  2. negli 8 giorni si possono comprendere quelli del viaggio (se vi è necessità).
  3. Questi permessi sono previsti per le sole giornate di espletamento delle prove (concorso/esame) e per l’eventuale viaggio (raggiungimento della località in cui si svolge il concorso/esame e rientro in sede) con esclusione quindi delle giornate di studio e di preparazione alle suddette prove per le quali il dipendente potrà ricorrere ad altri istituti comunque cumulabili con gli 8 gg. di permesso ( 150 ore di diritto allo studio).

FAQ

  1. Se l’orario della prova d’esame o concorso è fuori dal mio orario di servizio posso chiedere ugualmente il permesso?