RICORSO PUNTEGGIO SERVIZIO MILITARE

Mancata attribuzione del punteggio per il servizio militare (o servizio civile assimilato) nelle graduatorie del PERSONALE ATA

PERSONALE ATA III FASCIA – Ricorso al Tribunale del Lavoro per la mancata attribuzione del punteggio per il servizio militare (o servizio civile assimilato) 

Il personale ATA ha diritto al punteggio ulteriore pari a  6 punti, nelle graduatorie di III fascia per l’anno di servizio militare che non è stato svolto in costanza di nomina.

 Ed invero la Corte di Cassazione ha emesso l’Ordinanza   35380 del 18.11.2021 con la quale ha precisato che il servizio di leva obbligatorio e il servizio civile (ad esso equiparato: art. 6 L. 230/1998 e, poi, art. 2103 d. lgs. 66/2010) sono sempre utilmente valutabili ai fini sia della carriera (art. 485, co. 7, d. lgs. 297/1994) sia dell’accesso ai ruoli (art. 2050 co. 1 cit. e, prima, art. 77, co. 7 d.p.r. 237/1964, quale introdotto dall’art. 22 L. 958/1986), in ogni settore ed anche se prestati in costanza di rapporto di lavoro (art. 2050, co. 2 cit.)”.

 

In una precedente pronuncia anche il Consiglio di Stato aveva stabilito, ai fini dell’attribuzione del punteggio, la piena “valutabilità del servizio militare anche non in costanza di nomina purché svolto dopo il conseguimento del titolo di studio”.

Segnaliamo anche la recente sentenza del Tribunale di Ravenna che ha accolto il ricorso presentato da un nostro iscritto con il patrocinio del nostro Ufficio Legale Nazionale.

 Per aderire al ricorso occorre compilare apposita modulistica da richiedere alla sede UIL Scuola più vicina e trasmettere inoltre la seguente documentazione:

1) Attestazione sul servizio militare prestato non in costanza di nomina;

2) Copia della domanda di inserimento/aggiornamento graduatorie A.T.A.;

3) Graduatoria dove risulti il punteggio che è stato attribuito all’aspirante;

4) Documento d’identità;

5) Dichiarazione di esenzione dal contributo unificato (nel caso in cui il reddito familiare per l’anno 2021 non abbia superato l’importo di € 35.240,04), altrimenti sarà dovuto il contributo unificato pari ad € 259,00

6) Eventuale ultimo contratto di lavoro A.T.A.

7= privacy;

8) Procura alle liti;

9) Tessera iscrizione alla Federazione Uil Scuola Rua

Gli iscritti interessati al riconoscimento del punteggio potranno presentare ricorso gratuito attraverso il nostro ufficio legale nazionale con il quale raccordarvi e inviare i documenti necessari.

L’iscritto verrà chiamato a sostenere solo i costi del contributo unificato da versare al Tribunale qualora non goda della esenzione in base al reddito. 

POTREBBE INTERESSARTI

Ricorso per il riconoscimento della “CARTA DEL DOCENTE” anche ai precari

DOCENTI E ATA – Recupero RPD e CIA: di che si tratta e come procedere per il riconoscimento?

 

CONVENZIONI UIL SCUOLA MODENA: SCOPRI TUTTI I VANTAGGI RISERVATI AGLI ISCRITTI

 

 

SCRIVI
1
Hai bisogno di aiuto?
Chiedilo alla UIL Scuola Modena
Ciao, lavori in una scuola di Modena o provincia e hai bisogno di informazioni? Scrivi e ti risponderemo appena possibile