6 giorni di ferie come motivi personali

comma 2 dell’art. 15 CCNL 2006-09

Il personale docente di ruolo – con la stessa modalità (a richiesta) e allo stesso titolo (motivi personali o familiari) – può fruire  dei sei giorni di ferie durante l’attività didattica indipendentemente dalle condizioni previste dall’art. 13, comma 9 (ferie), il quale prevede che la fruizione delle ferie sarebbe possibile solo con sostituzione senza oneri.

In questo caso, quindi, il docente non è tenuto a trovarsi il sostituto (alcune segreterie ancora ci provano!!!) e il permesso non è soggetto ad autorizzazione e/o concessione da parte del dirigente configurandosi come mera comunicazione.