I corsi obbligatori per la sicurezza

La formazione e l’aggiornamento in materia di sicurezza dei lavoratori, dei preposti, dirigenti in materia prevenzionistica, Addetti Antincendio, Addetti al Primo Soccorso, ASPP, RLS, deve avvenire durante l’orario di lavoro e non può comportare oneri economici a carico dei lavoratori (art. 37, comma 12, del D.Lgs. 81/2008).

 

Personale docente

  • Per il personale docente non è possibile far coincidere i Corsi con lo svolgimento delle lezioni.
  • In questi casi le attività di formazione devono essere ricomprese nel monte ore complessivo (40+40) previsto dall’art. 29, comma 3, lett. a) e lett. b), CCNL 29.11. 2007 e necessariamente deliberate dal Collegio dei docenti.

Personale ATA

  • Se la loro partecipazione ai Corsi di Formazione/Aggiornamento sulla sicurezza avviene al di fuori dell’orario di lavoro le ore aggiuntive prestate vengono recuperate con ore di permesso o con ferie.